torna all'Home Page
   
sabato 25 novembre 2017
 
Il Prof. Luigi Di Bella
 
  Contiene 752 articoli  
  News  
  Rassegna stampa  
  testimonianze  
  relazioni mediche  
  Rassegna scientifica  
  Diritto e Giurisprudenza  
  Editoriale  
  dedicato a  
 
Leggi un articolo estratto a sorte
 
Glossario
Ricerca per lettera iniziale:
a - b - c - d - e - f - h - m - n - p -
t -
 
Contatti
tel: 055 7330595
fax: 055 353345
0187 563172
e-mail: atsat@mediastaff.com

Rassegna stampa


La sfida del prof. Di Bella

Il cancro è una delle sfide più difficili per la medicina di questo secolo. Non una, ma cento malattie che colpiscono organi diversi, in forme microscopiche e cliniche diverse, con estensione e velocità d'accrescimento differenti. La trasformazione neoplastica determinata da numerosissime cause dipendenti da fattori genetici e ambientali, agisce in maniera simultanea o sequenziale dando origine ad un processo a tappe, che gradualmente conduce la cellula normale all'acquisizione di un fenotipo trasformato, fino alla capacità di dare metastasi che si possono stabilire in tutto l'organismo.
La mente, le emozioni e la vita psichica dell'individuo cambiano, è l'uomo nella sua totalità che si ammala. Nasce il bisogno non di curare la malattia, ma di curare l'uomo.
Il Prof. Luigi Di Bella nella sua genialità ci ha insegnato per primo ad affrontare il tumore in modo diverso, da un lato rinforzando il terreno biologico, il sistema immunitario, dall'altro inibendo i fattori di crescita delle cellule tumorali, nel rispetto della conservazione dell'individuo. Per far questo è necessario amore per l'essere umano, consapevolezza, comprensione.

Dott.ssa Francesca Ferri

Per Vivere 10/09/2002
http://www.alternativepervivere.com
   
  stampa quest'articolo
<<:: Pagina precedente invia l'articolo ad un amico

 

 

 

Cerca su Atsat.it


nel sito
nell'archivio articoli

Tutte le parole
Ogni parola
Frase esatta


Ultimi 5 articoli

 

 




Area Riservata
 

Newsletter A.T.S.A.T.
 

Segnala ad un amico
Nome mittente

 

Nome destinatario

 
e-mail destinatario
   
   
   
 

Risoluzione minima 800 x 600 - copyright 2002-2003 A.T.S.A.T. Onlus Firenze
web design by Mediastaff Web Solutions La Spezia in memoria di Susi

Condizioni d'utilizzo| Informativa sulla Privacy