torna all'Home Page
   
lunedì 20 novembre 2017
 
Il Prof. Luigi Di Bella
 
  Contiene 752 articoli  
  News  
  Rassegna stampa  
  testimonianze  
  relazioni mediche  
  Rassegna scientifica  
  Diritto e Giurisprudenza  
  Editoriale  
  dedicato a  
 
Leggi un articolo estratto a sorte
 
Glossario
Ricerca per lettera iniziale:
a - b - c - d - e - f - h - m - n - p -
t -
 
Contatti
tel: 055 7330595
fax: 055 353345
0187 563172
e-mail: atsat@mediastaff.com

Rassegna stampa


Ogni domenica un mazzo di orchidee per Deda

FANANO — I cittadini fananesi ormai ci erano abituati: ogni domenica mattina alle 7,30, il professore Di Bella era lì, davanti al fioraio. Comprava un mazzo di orchidee, poi si recava al cimitero e lo deponeva ai piedi della tomba di Maria Teresa Rossi, detta Deda.
Originaria di Fanano, ma nata a Maranello nel 1943, si era laureata in Fisiologia nel 1967 proprio col prof. Di Bella. Deda era la sua allieva prediletta, e ben presto era diventata la sua più stretta collaboratrice in laboratorio. Nel 1988 una malattia rara se la portò via.
Di Bella aveva fatto di tutto per salvarla. Da allora tutte le domeniche era là al cimitero. Di recente aveva detto: «Fanano è nel mio cuore anche perché custodisce la tomba di Maria Teresa Rossi, prossima al loculo che ospiterà me». La sua volontà è stata rispettata.

r. g.

Il Resto del Carlino 03/07/2003
http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net/chan/83/1:4520001:/2003/07/03
   
  stampa quest'articolo
<<:: Pagina precedente invia l'articolo ad un amico

 

 

 

Cerca su Atsat.it


nel sito
nell'archivio articoli

Tutte le parole
Ogni parola
Frase esatta


Ultimi 5 articoli

 

 




Area Riservata
 

Newsletter A.T.S.A.T.
 

Segnala ad un amico
Nome mittente

 

Nome destinatario

 
e-mail destinatario
   
   
   
 

Risoluzione minima 800 x 600 - copyright 2002-2003 A.T.S.A.T. Onlus Firenze
web design by Mediastaff Web Solutions La Spezia in memoria di Susi

Condizioni d'utilizzo| Informativa sulla Privacy