torna all'Home Page
   
venerdì 24 novembre 2017
 
Il Prof. Luigi Di Bella
 
  Contiene 752 articoli  
  News  
  Rassegna stampa  
  testimonianze  
  relazioni mediche  
  Rassegna scientifica  
  Diritto e Giurisprudenza  
  Editoriale  
  dedicato a  
 
Leggi un articolo estratto a sorte
 
Glossario
Ricerca per lettera iniziale:
a - b - c - d - e - f - h - m - n - p -
t -
 
Contatti
tel: 055 7330595
fax: 055 353345
0187 563172
e-mail: atsat@mediastaff.com

Rassegna stampa


Di Bella. Lo hanno amato o contestato in vita

Ma qualcuno, a pochi mesi dalla sua scomparsa, lo ha "santificato". Il professor Luigi Di Bella, che ha diviso l'Italia con la sua cura anticancro, nella capitale ha conquistato un altarino votivo nel centralissimo quartiere di Trastevere.

La sua immagine in bianco e nero campeggia, infatti, al centro di una nicchia attorniata da qualche immaginetta di Padre Pio. L'altarino - curato e addobbato con fiori, piantine grasse e agrumi freschi- si trova in via della Luce nei pressi di piazza Mastai (foto Orlando).

Luigi Di Bella, scomparso il primo luglio scorso, aveva messo a punto una terapia contro i tumori a base di somatostatina e vitamine ritenuta inefficace dall'oncologia ufficiale. Ma la pressione della piazza aveva convinto l'allora ministro della Sanità Rosy Bindi ad avviare la sperimentazione della cura che però non ha dato i risultati sperati dal professore, dalle associazione e dai politici che lo sostenevano.

I collaboratori del fisiatra contestarono a loro volta i risultati e la vicenda alimentò nuove polemiche.


Di Bella, fino alla fine dei suoi giorni, ha difeso la sua terapia e contestato gli esiti della sperimentazione ministeriale. E, come dimostra l'altarino romano, il medico modenese continua ad avere fedeli sostenitori.

Il Tempo 25/01/2004
   
  stampa quest'articolo
<<:: Pagina precedente invia l'articolo ad un amico

 

 

 

Cerca su Atsat.it


nel sito
nell'archivio articoli

Tutte le parole
Ogni parola
Frase esatta


Ultimi 5 articoli

 

 




Area Riservata
 

Newsletter A.T.S.A.T.
 

Segnala ad un amico
Nome mittente

 

Nome destinatario

 
e-mail destinatario
   
   
   
 

Risoluzione minima 800 x 600 - copyright 2002-2003 A.T.S.A.T. Onlus Firenze
web design by Mediastaff Web Solutions La Spezia in memoria di Susi

Condizioni d'utilizzo| Informativa sulla Privacy