torna all'Home Page
   
martedì 21 novembre 2017
 
Il Prof. Luigi Di Bella
 
  Contiene 752 articoli  
  News  
  Rassegna stampa  
  testimonianze  
  relazioni mediche  
  Rassegna scientifica  
  Diritto e Giurisprudenza  
  Editoriale  
  dedicato a  
 
 
Glossario
Ricerca per lettera iniziale:
a - b - c - d - e - f - h - m - n - p -
t -
 
Contatti
tel: 055 7330595
fax: 055 353345
0187 563172
e-mail: atsat@mediastaff.com

Benvenuti in ATSTAT.it

ATSAT.it è il vortal della Associazione Toscana Sostegno Ammalati di Tumore sulla terapia biologica del cancro secondo il metodo del Prof. Luigi Di Bella. Nella parte “istituzionale” troverete tutte le notizie riguardanti la nostra associazione e le modalità per entrare in contatto con noi o inoltrarci richieste di aiuto e informazioni. Potrete consultare un ricco archivio costantemente aggiornato con documenti originali prodotti dai collaboratori dell’associazione o della Federazione Nazionale di cui A.T.S.A.T. fa parte o tratti da altre fonti informative.

  La Rassegna di www.atsat.it
  Rassegna stampa    
Nove anni dopo, la medicina italiana riconosce la validità della “Cura Di Bella”
 
11/08/2012
 

Succedeva nove anni fa. Un anziano signore che aveva dedicato tutta la vita alla scienza e alla ricerca di una cura per il cancro moriva nella sua casa di Modena inseguito da mille voci di ingiuria (“ciarlatano, profittatore, incompetente”), tristemente, come spesso accade ai grandi uomini che hanno la disgrazia di scontrare le loro idee col sistema del potere e del denaro. Il professor Luigi Di Bella, negli anni Novanta del secolo scorso, ave...
   
  Rassegna stampa    
Ricerca: "Big Pharma" pensa solo al profitto
 
09/08/2012
 

Scienziati lanciano l’allarme “ricerca”: le aziende farmaceutiche, secondo loro, metterebbero il profitto dinnanzi alle scoperte scientifiche e mediche. Questo atteggiamento sarebbe la causa della cosiddetta “crisi dell’innovazione”, ritenuta tale per la presunta difficoltà nello scoprire nuove molecole o terapie, ma che invece troverebbe una ragione nel diverso e perverso modo di investire i finanziamenti, favorendo unicamente il marketing. L...
   
  Rassegna stampa    
Veronesi Si Arrende A Di Bella: Somatostatina Efficace Contro Il Cancro (con Rettifica Di Adolfo Di Bella)
 
09/08/2012
 

A 100 anni dalla nascita del "poeta della scienza" ecco che arriva una conferma da parte della medicina ufficiale. Il Professor Luigi di Bella originario di Linguaglossa in provincia di Catania era stato massacrato proprio prima di morire, gli vevano dato del ciarlatano al punto che il Professor di Bella se ne andò consapevole che il suo metodo sarebbe stato attaccato da ogni fronte. Adesso però la comunità scientifica si mette in riga. L'unive...
   
  Rassegna scientifica    
Chemioterapia, alleato insospettabile del cancro?
 
06/08/2012
 

Una ricerca choc mette in agitazione la comunità scientifica internazionale. Uno studio appena pubblicato su Nature rivela che la chemioterapia, ovvero il trattamento standard utilizzato per il cancro, potrebbe in realtà trasformarsi in un alleato del tumore. Nello specifico, la chemio stimolerebbe la secrezione di una proteina che aiuta il tumore a svilupparsi e a sviluppare una sorta di immunità nei confronti di ulteriori cicli di trattamenti. ...
   
  Rassegna scientifica    
"Chemioterapia rende 'immuni' i tumori e ne sostiene la crescita". Lo afferma uno studio pubblicato su 'Nature'
 
05/08/2012
 

- Una scoperta inattesa, e scioccante sotto certi aspetti, scuote gli ambienti scientifici impegnati nella lotta al cancro. La chemioterapia, usata da decenni per combattere i tumori, in realtà può stimolare, nelle cellule sane circostanti, la secrezione di una proteina che sostiene la crescita e rende ‘immune’ il cancro a ulteriori trattamenti. LO STUDIO - A pubblicare la rivelazione scientifica è niente meno che la rivista Nature. La scopert...
   
  Diritto e Giurisprudenza    
Il giudice: sì alla cura Di Bella. Lo dimostra lo IEO
 
02/08/2012
 

È ancora un giudice a pronunciarsi sulla libertà di cura. Ed è ancora un dibattimento in tribunale a garantire a un malato di tumore il rispetto degli articoli 3 e 32 della Costituzione italiana, quelli che parlano di uguaglianza e di diritto alle cure gratuite a chi non può permettersele. È del 16 luglio la prima pronuncia calabrese a favore di un malato di cancro in cura con la terapia Di Bella. Provvedimenti simili si sono avuti a macchia ...
   
  Rassegna stampa    
L’istituto di Veronesi “promuove” Di Bella
 
29/07/2012
 

Centenario con il botto per il professor Luigi Di Bella. L'Istituto Europeo di Oncologia (Ieo), diretto dal professor Umberto Veronesi, ha appena certificato che la cura Di Bella è efficace nella cura di tumori. Meglio non poteva andare per il fisiologo modenese, molto nel 2003, ideatore della discussa multiterapia anticancro, basata su farmaci biologici, nato a Linguaglossa in provincia di Catania nel luglio del 1912, proprio cent'anni orsono...
   
  Rassegna stampa    
Il Metodo Di Bella ripreso dalla comunità scientifica internazionale
 
13/06/2012
 

Da diverso tempo, la medicina ufficiale ha calato una cortina di silenzio sul “metodo Di Bella” per la cura del cancro, eppure, nel nostro paese sono migliaia i malati che ancora si rivolgono alle strutture che praticano questo metodo. Le ragioni di quest’ assurdo boicottaggio sono tante, e forse quella più credibile si riferisce all’ostilità dei colossi farmaceutici detentori delle licenze dei farmaci somministrati con i chemioterapici. Eppur...
   
  Rassegna stampa    
Metodo Di Bella e carcinoma mammario: ultimi aggiornamenti
 
13/06/2011
 

Ho voluto presentare personalmente i risultati ottenuti dallo studio osservazionale retrospettivo riguardante 122 casi di "carcinoma mammario", 92 dei quali riguardanti pazienti giunti in cura allo studio medico della Fondazione - di cui abbiamo valutato caratteristiche istologiche, immunoistochimiche, grado nucleare, differenziazione, esami ematochimici, efficacia terapeutica (valutando Remissione/Stabilità/Progressione) performance status, e so...
   
  Rassegna stampa    
Metodo Di Bella: perché e come funziona
 
18/05/2011
 

Contrariamente alla disinformazione ampiamente diffusa dalla propaganda dei circoli di potere, il Metodo Di Bella antitumorale, non è ”alternativo”, nell’accezione comune del termine, ma rappresenta l’integrazione funzionale e la razionale convergenza delle conoscenze medico-scientifiche definitivamente acquisite, e delle emergenti evidenze scientifiche, in una clinica affrancata da inquinamenti politico-finanziari.
...

   
     
Cerca su Atsat.it


nel sito
nell'archivio articoli

Tutte le parole
Ogni parola
Frase esatta


Ultimi 5 articoli

 

 




Area Riservata
 

Newsletter A.T.S.A.T.
 

Segnala ad un amico
Nome mittente

 

Nome destinatario

 
e-mail destinatario
   
   
   
 

Risoluzione minima 800 x 600 - copyright 2002-2003 A.T.S.A.T. Onlus Firenze
web design by Mediastaff Web Solutions La Spezia in memoria di Susi

Condizioni d'utilizzo| Informativa sulla Privacy