Rassegna stampa

< C L I C C A  P E R  S T A M P A R E  >

Una fiaccolata nelle vie di Roma
"Riaccendere la luce su Di Bella"

ROMA - Una fiaccolata per "riaccendere la luce sul professor Di Bella". Alcune migliaia di persone, provenienti da tutta Italia, si sono date appuntamento ieri sera in piazza della Repubblica a Roma per dare vita ad una fiaccolata con l'obiettivo di riportare l'attenzione dei medici sulla cura del professor Di Bella contro i tumori. Il corteo è partito intorno alle 21,15 e si è concluso in piazza Santi Apostoli. All'iniziativa ha partecipato anche il figlio Giuseppe Di Bella che ha sottolineato la necessità di "riportare la legalità prendendo in considerazione i numerosi dati scientifici sul funzionamento del metodo". I manifestanti hanno ricevuto solidarietà da molti passanti durante il tragitto. La manifestazione è stata organizzata dal coordinatore nazionale dei comitati pro Di Bella, Ilario Di Giovanbattista, che si è detto incredulo come di fronte "a tante prove scientifiche così approfondite che dimostrano come malati gravi stiano migliorando, si continui a dire che il metodo non funziona". Al termine della fiaccolata, dal palco allestito in piazza Santi Apostoli Giuseppe Di Bella ha mostrato un dossier con 1163 lavori scientifici sul metodo sperimentale.

La Repubblica 04/10/1998
http://www.repubblica.it  
   
indirizzo di questo documento: http://www.atsat.it/articolo.asp?id_articolo=253
   
<<:: Torna alla versione per schermo

AVVERTENZA: L'associazione A.T.S.A.T. non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di inesattezze in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su ATSAT.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.