Rassegna stampa

< C L I C C A  P E R  S T A M P A R E  >


Storace: "Sì alla devolution. Proverei la cura Di Bella"

Sperimentazione e contenimento della spesa farmaceutica. Sono questi i principali obiettivi del federalismo sanitario per la Regione. "Il Lazio - ha ricordato il presidente della Regione, Francesco Storace, in un convegno dell'Università Cattolica - produce il 10% del Pil nazionale ma, per la Sanità, riceve il 9%, vale a dire 1.400 miliardi di vecchie lire in meno. Sono favorevole a un federalismo tricolore, in cui efficienti sistemi sanitari regionali favoriscano l'intero Paese. Con il cambiamento, si potrebbe sperimentare, ad esempio, la terapia Di Bella. La devolution è simbolo di libertà e il riparto del Fondo sanitario nazionale è un passo avanti." Il 53% degli italiani, secondo un sondaggio del Censis, è favorevole alla riforma.

Il Messaggero 15/01/2003
 
   
indirizzo di questo documento: http://www.atsat.it/articolo.asp?id_articolo=291
   
<<:: Torna alla versione per schermo

AVVERTENZA: L'associazione A.T.S.A.T. non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di inesattezze in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su ATSAT.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.