Rassegna stampa

< C L I C C A  P E R  S T A M P A R E  >

Abstract di opera pubblicata ed edita dalla Fondazione Raphael
"Cancro. Oltre la chemioterapia"

Il libro scritto da Maurizio Pianezza, Professore presso il Dipartimento di Scienze Chirurgiche e di Trapianto d'Organo dell'Università di Genova, tratta e descrive in modo scientifico e minuzioso le terapie attualmente più all'avanguardia e più note, utilizzate nel Cancro, dalla Chemioterapia con i suoi protocolli più recenti, alla Immunoterapia con i Lipopolisaccaridi secondo il metodo del Dr. Zora, alla Melatonina, alla Multiterapia Di Bella, ai principi antiangiogenetici di Folkman e la Cartilagine di Squalo. È in assoluto il primo libro che propone con rigorosa razionalità scientifica i diversi principi terapeutici utilizzati nei vari metodi, spiegandone le vie biochimiche e metaboliche in base alle più recenti pubblicazioni a livello mondiale. Infatti il libro è corredato di 1260 voci bibliografiche. Il libro si compone di 197 pagine e tratta i seguenti argomenti: Chemioterapia e Tumori solidi, I Lipopolisaccaridi da Cooley a Zora; Citochine; Storia e attualità sui Lipopolisaccaridi, La Melatonina: Radicali liberi, Multiterapia Di Bella: Induzione dell'apoptosi; Vitamina A e Tumori; Retinoidi e Tumori; Vitamina D e Tumori; Vitamina E e Tumori; Ciclofosfamine nella terapia dei Tumori; Somatostatina e applicazioni oncologiche; Melatonina (Biochimica-Metabolismo-Recettori-applicazione biologica); Prolattina e antagonisti domaminergici; Bromocriptina e Cabergolina; Vitamina C e Calcio. Antiangiogenesi-Folkman; Molecole di adesione e Cancro; Cartilagine di Squalo.

Maurizio Pianezza

Fondazione Raphael 30/10/1998
http://www.ticino.com/med/Raphael3.html  
   
indirizzo di questo documento: http://www.atsat.it/articolo.asp?id_articolo=312
   
<<:: Torna alla versione per schermo

AVVERTENZA: L'associazione A.T.S.A.T. non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di inesattezze in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su ATSAT.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.