Rassegna stampa

< C L I C C A  P E R  S T A M P A R E  >


Di Bella, ore d'ansia

Modena - E' stata una grave crisi respiratoria a imporre, nella notte tra domenica e lunedì, il ricovero d'urgenza del professor Luigi Di Bella, il fisiologo modenese che il prossimo 17 luglio compirà 91 anni. Il medico, che negli ultimi anni ha messo a punto la terapia anticancro a base di melatonina e somatostatina mai riconosciuta ufficialmente come cura dal ministero, si trova ricoverato all'ospedale Estense. Le sue condizioni — riferisce l'avvocato Enrico Aimi che è stato al suo capezzale — sono gravi ma al momento stazionarie. I medici che stanno curando il fisiologo, ricoverato d'urgenza anche un anno fa quando all'Hesperia Hospital, gli fu impiantato un pace-maker, non hanno sciolto la prognosi. Di Bella alterna momenti di torpore ad altri di lucidità e soffre per le conseguenze di un'infezione alla vie urinarie. In Regionale e a pag. III

Il Resto del Carlino 29/05/2003
http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net/chan/29/1:4433246:/2003/05/29  
   
indirizzo di questo documento: http://www.atsat.it/articolo.asp?id_articolo=326
   
<<:: Torna alla versione per schermo

AVVERTENZA: L'associazione A.T.S.A.T. non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di inesattezze in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su ATSAT.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.