Rassegna stampa

< C L I C C A  P E R  S T A M P A R E  >


Di Bella: Luzzi (an Lazio), ricercatore umano e coerente

Roma, 1 lug. - (Adnkronos) - ''La ricerca per la lotta contro il cancro perde una figura della cui onesta' intellettuale non ho mai dubitato''. E' quanto afferma il vicepresidente del Consiglio regionale del lazio, Tommaso Luzzi (An), in merito alla scomparsa del prof. Luigi Di Bella. ''Sono sempre stato -ha sottolineato Luzzi- un sostenitore convinto della multiterapia Di Bella, appoggiando da subito, insieme all'on. Gramazio, il provvedimento a favore dei malati che intendono usufruire della cura, voluto dalla Giunta Storace. Ritengo quel provvedimento motivo di orgoglio da rivendicare contro chi ha sempre osteggiato il prof. Di Bella per motivi che poco hanno a che fare con la ricerca e la sperimentazione''. (Ala/Rs/Adnkronos) 01-LUG-0315:22

ADN KRONOS 01/07/2003
 
   
indirizzo di questo documento: http://www.atsat.it/articolo.asp?id_articolo=397
   
<<:: Torna alla versione per schermo

AVVERTENZA: L'associazione A.T.S.A.T. non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di inesattezze in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su ATSAT.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.