Rassegna stampa

< C L I C C A  P E R  S T A M P A R E  >

Una proposta dei Ds e Margherita presentata al sindaco, per ricordare Luigi Di Bella
“Il suo nome per un edificio o una via”

I Ds e la Margherita non sono contrari ad intitolare qualcosa di modenese al prof. Luigi Di Bella scomparso di recente. Giorgio Pighi, capogruppo Ds in consiglio comunale e Giandomenico Glorioso capogruppo della Margherita hanno presentato un ordine del giorno al sindaco affinchè «venga dato mandato alla commissione toponomastica e all’assessore ai lavori pubblici di valutare approfonditamente i vari suggerimenti che sono pervenuti e di formulare una proposta, avendo cura di individuare quella che riterrà più consona a rimarcare in modo duraturo ed efficace la personalità ed i meriti del prof. Luigi Di Bella e la riconoscenza di tutti coloro che hanno tratto benessere attraverso i suo insegnamenti o la sua assistenza»

La Gazzetta di MOdena 20/07/2003
http://quotidianiespresso.extra.kataweb.it/finegil/gazzettadimodena/CheckSecurity.chk?Action=Update&  
   
indirizzo di questo documento: http://www.atsat.it/articolo.asp?id_articolo=515
   
<<:: Torna alla versione per schermo

AVVERTENZA: L'associazione A.T.S.A.T. non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di inesattezze in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su ATSAT.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.